comunicare con le immagini

Tatiana Cazzaro scrive testi e progetta strategie di comunicazione. È una copywriter ma sa bene che non si comunica solo con le parole ma anche con le immagini.

Ecco quindi che mi ha chiesto delle immagini di branding per rinnovare il suo sito e i profili social.

Il progetto

Tatiana ha già da tempo un branding ben definito. Si è trattato di interpretare e creare delle immagini che ben si integrassero con tutto il resto. I concetti chiave su cui si basa il suo lavoro e su cui è costruita tutta la sua comunicazione sono:

  • la relazione per comunicare con le persone,
  • l’osservazione e l’inclinazione per cambiare punto di vista tutte le volte che serve,
  • l’azione – il far accadere le cose – per arrivare a dei risultati.

Lavorare al suo progetto e inserire nelle immagini degli elementi che richiamassero visivamente questi concetti è stato davvero stimolante!

Sono partita dall’idea di creare un contrasto tra il rigore formale dello sfondo e il soggetto in movimento. Ho pensato di far muovere Tatiana in un’ambientazione urbana dove le strisce pedonali facessero da elemento grafico e di utilizzare la superficie materica dei muri come sfondo per i ritratti.

Ho individuato i luoghi che facevano al caso nostro e ho usato le strisce pedonali, una scala e le tessere del domino per rimandare al senso di connessione, movimento e inclinazione. Il bianco e il nero ricorrono negli sfondi e negli oggetti di scena e danno continuità, mentre risaltano i dettagli più colorati del make up e gli accessori nell’outfit.

Gli scatti

La giornata un po’ plumbea mi ha consentito di ottenere delle immagini dalle ombre morbide, non troppo marcate. Ho lasciato che lei si muovesse naturalmente dandole giusto qualche piccola indicazione. Ne sono usciti degli scatti molto naturali, veraci. C’è da dire che Tatiana, tenendo corsi di public speaking e recitando con ARS Teatrando nel tempo libero, è abituata a stare di fronte a un pubblico e sotto i riflettori. Era emozionata ma comunque molto a suo agio di fronte alla macchina fotografica. Pare si sia pure divertita!

Tatiana Cazzaro. La comunicazione non è fatta di sole parole

Potrebbe anche interessarti